L’auto è adatta per neopatentati?

Non tutte le auto possono essere guidate dai neopatentati. Capire quali sono idonee è semplice, basta effettuare un semplice calcolo.

Il neopatentato può guidare solo determinati tipi di autoveicoli con potenza specifica, riferita alla tara, superiore a 55 kW per tonnellata. Qualora il veicolo sia una vettura fino a 3.500 kg (categoria M1) sussiste un ulteriore limite di potenza, che non deve essere superiore a 70 kW.

A differenza delle altre limitazioni, questa sussiste solo per il primo anno dal conseguimento della patente.

Per capire come calcolare il rapporto peso-potenza di un veicolo facciamo un esempio pratico di calcolo. Per calcolare la potenza specifica dovrete conoscere la massa a vuoto, il peso e la potenza.

Considerare la massa a vuoto dell’auto, per esempio 1225 kg;
Sommare tale valore per il peso dell’autista che è standardizzato a 75 kg;
Dividere tale valore per 1000 così da ottenere la massa in tonnellate;
Considerare la potenza del motore del veicolo, per esempio 65kW;
Dividere la potenza per la massa ottenendo il rapporto peso/potenza

Il calcolo che ne uscirà sarà quindi il seguente:

1225 kg + 75 kg = 1300 kg
1300/1000 = 1,3 tonnellate
65 kW / 1,3 tonnellate = 50 kW /tonnellate

La vettura è idonea alla guida del neopatentato.

Ora scopri quale auto fa per te.
Dai un'occhiata alle vetture nuove e usate!

Auto nuove

Scopri le auto nuove per neopatentati

Auto usate

Scopri le auto usate per neopatentati